L’EDUCAZIONE

L’educazione si delinea come un processo di sviluppo delle caratteristiche e potenzialità del minore,
accompagnato nel proprio percorso di crescita.

Attraverso l’incontro con l’altro e il riconoscimento delle potenzialità personali il bambino fa esperienza di sé e del mondo, impara a stare insieme agli altri e a creare legami.

Se pensiamo all’educazione come a un processo di crescita, potremmo immaginare il bambino sulla sponda di un fiume da attraversare e l’educatore come un aiuto che accompagna il minore nella traversata, basandosi sui seguenti principi:

I Diritti: garantire opportunità di sviluppo e di espressione di sé, agendo attivamente all’interno di un contesto basato sul fondamento imprescindibile dell’uguaglianza.

La Coeducazione: offrire esperienze di condivisione e crescita, attraverso percorsi che consentano sia di valorizzare le caratteristiche individuali sia d’incontrare e accettare le diversità, per favorire un arricchimento reciproco.

L’outdoor education: svolgere attività educative in spazi all’aperto per implementare la conoscenza dell’ambiente circostante, sperimentando esperienze di contatto con la natura.

L’EDUCATORE PROFESSIONALE

L’Educatore è un professionista che accompagna, stimola e rinforza l’autonomia e la crescita dell’individuo e le esperienze con gli altri, mantenendo “la giusta distanza”. L’Educatore organizza e gestisce progetti e servizi educativi definendo, insieme all’equipe multidisciplinare, interventi volti a rispondere ai bisogni individuali e di gruppo.

Uno dei tratti peculiari dell’educatore è l’approccio empatico, necessario per poter agire in sinergia con i diversi ruoli nelle relazioni educative.

IL PEDAGOGISTA

La pedagogia è la scienza umana che studia l’educazione e la formazione dell’uomo nel suo intero arco di vita; Il Pedagogista è quindi lo specialista dei processi educativi, formativi e di apprendimento che aiuta a sviluppare il potenziale della Persona, attraverso l’osservazione e l’analisi dei bisogni educativi.

Il pedagogista svolge il proprio lavoro nei servizi socio-educativi, socio-assistenziali e socio-sanitari con persone di ogni età.

Nello specifico il pedagogista si occupa di:

  • Progettazione, gestione e verifica di interventi in campo educativo e formativo rivolti alla Persona, alla coppia, alla famiglia, al gruppo e alla comunità.

  • Monitoraggio e supervisione degli interventi a valenza educativa, formativa e pedagogica nei settori di competenza.

  • Consulenza pedagogica e recupero didattico delle competenze cognitive in ambito formativo dei bambini.

OBIETTIVI DELL’AREA EDUCATIVA PRESSO L’ASSOCIAZIONE

  • Progettare esperienze collettive in un ambiente accogliente e non giudicante

  • Favorire la conoscenza di sé e dell’altro, come portatori di singolarità arricchenti

  • Creare un luogo di incontro per diverse realtà culturali e sociali

  • Incrementare le competenze individuali e relazionali, attraverso l’educazione esperienziale: giochi, letture, attività e momenti di dialogo divengono opportunità di scoperta e sperimentazione sia personali sia di gruppo

BAMBINI 12/36 MESI

SPAZIO GIOCO
Servizio socio-educativo che richiede la presenza di un adulto di riferimento per ogni bambino. Gli incontri si svolgono a cadenza settimanale e prevedono la partecipazione di uno o più educatori.
L’educatore favorisce un clima di socializzazione, pone attenzione alla crescita emotiva e fisica dei bambini, sostiene gli adulti di riferimento affinché possano sviluppare una maggiore consapevolezza del proprio ruolo.

CRESCENDO IN MUSICA
Percorso educativo di propedeutica alla musica, solitamente formato da un numero prestabilito di incontri, che si svolgono a cadenza settimanale.
L’attività prevede la presenza di un adulto di riferimento per ogni bambino.
Durante il percorso vengono proposti stimolazioni musicali attraverso il “Metodo Gordon”, basato sul principio di “essere musica”, che aiuta i bambini a sviluppare l’attitudine musicale, favorisce lo sviluppo della musicalità, dell’intonazione e del senso del ritmo.

DANZARE GIOCANDO JUNIOR
Ogni percorso è formato da un numero determinato d’incontri che si svolgono a cadenza settimanale. L’attività si configura come un’esperienza di crescita in cui la danza viene sperimentata come un gioco e considerata un valido strumento per permettere al bambino di esplorare e sviluppare il senso del ritmo, l’orientamento nello spazio, le potenzialità espressive e comunicative.

BAMBINI 3 / 5 ANNI

CUCINA CREATIVA
La proposta si rivolge ai bambini, ma invita anche il/i genitore/i a collaborare per condividere l’esperienza. L’attività promuove la stimolazione dei sensi a contatto con i prodotti e gli ingredienti, favorisce lo sviluppo della manualità e della creatività.

PROPEDEUTICA MUSICALE
Un percorso formato da incontri settimanali che comprende attività di gioco, ascolto e produzione musicale. Il bambino viene accompagnato a sviluppare capacità musicali di base e a scoprire la musica intesa come linguaggio adatto all’espressione di emozioni e sentimenti.

DANZARE GIOCANDO BIG
Obiettivi dell’attività sono quelli di sviluppare il senso ritmico, l’orientamento nello spazio, la conoscenza della lateralità e dei passi base di alcune tipologie di danza. Gli incontri si svolgono in piccoli gruppi a cadenza settimanale.

BAMBINI 6 / 11 ANNI

I CAMPUS

Durante i periodi di sospensione delle attività didattiche offriamo diverse proposte rivolte ai minori per sperimentare attività relazionali di gioco e movimento.

Il servizio dei Campus è solitamente attivo dalle 8:00 alle 16:00, con possibilità di riduzione o prolungamento dell’orario a seconda delle esigenze.

Le attività che caratterizzano i nostri campus comprendono:

  • Giochi educativi strutturati e momenti di gioco libero

  • Esperienze a contatto con la natura e attività di orto

  • Laboratori espressivi e creativi condotti da Valentina Rossi, Arteterapeuta

  • Attività di cucina creativa

  • Laboratori di robotica

  • Supporto nello svolgimento dei compiti

  • Pranzo e merenda condivisi

I Campus consentono ai bambini di vivere esperienze in piccoli e grandi gruppi, volte a responsabilizzare ognuno riguardo al proprio ruolo e contributo.

L’organizzazione delle giornate e delle attività stimolano il rispetto reciproco, il rispetto delle regole e degli impegni, la cura degli spazi e degli ambienti condivisi.

L’equipe si avvale della collaborazione di professionisti esterni che propongono attività specifiche, come ad esempio laboratori di musica, fotografia, yoga e teatro.

Elisa Bianchi ha consolidato negli anni la progettazione e realizzazione di Campus che si sono svolti in diverse realtà del territorio: nel 2013 presso la Cascina Castolda di Treviglio e negli anni successivi presso gli spazi della scuola “PFS Collegio degli Angeli”.

CUCINA CREATIVA
L’attività mira al raggiungimento di diversi obiettivi:

  • Comprendere il valore degli alimenti e l’importanza di una corretta alimentazione
  • Riconoscere gli ingredienti e le loro proprietà
  • Imparare a utilizzare utensili specifici migliorando la manualità fine
  • Realizzare diverse ricette dolci e salate, dalla preparazione degli impasti alle decorazioni dei prodotti
  • Rinforzare l’autostima
  • Favorire la collaborazione tra i partecipanti

SERATE LUDICO – RICREATIVE
Due appuntamenti mensili che si svolgono nella fascia serale. Gli incontri offrono l’occasione di condividere un interesse comune e sperimentare giochi e attività inerenti al tema della serata.

FESTE DI COMPLEANNO
PER TUTTE LE ETA’

Le nostre feste di compleanno sono organizzate da educatori e animatori e pensate per tutte fasce d’età.
Le feste per i bambini hanno solitamente la durata di due ore e comprendono: buffet, “trucca bimbi”, animazione e assistenza allo scarto dei regali.

I giochi e le attività sono adeguati al tema scelto per la festa.