Può capitare a tutti di sentirsi disorientati o bloccati, di avvertire un senso di malessere o d’insoddisfazione e non riuscire a comprendere ciò che stiamo provando.

Può succedere di trovarsi ad affrontare un momento particolarmente difficile della propria vita, di sentirsi sopraffatti dalla situazione e da molteplici emozioni.

In questi momenti possiamo accogliere l’opportunità di chiedere aiuto a un professionista, in grado di accompagnare a fare chiarezza, valutare le priorità, riconoscere risorse e potenzialità personali, così da poter affrontare il presente in modo più consapevole e competente.

È importante, inoltre, considerare che spesso le difficoltà non riguardano esclusivamente la sfera individuale, ma coinvolgono anche la coppia o la famiglia. In queste situazioni è utile rivolgersi a un terapeuta qualificato che possa facilitare la comunicazione e favorire la cura dei legami.

Per saperne di più

LO PSICOLOGO
Lo Psicologo è un professionista che si occupa di favorire il benessere delle persone, dei gruppi, degli Enti Sociali e della Comunità; questo professionista si occupa di una molteplicità di situazioni, personali e relazionali, che possono essere fonte di sofferenza e di disagio.
L’attività dello Psicologo mira a sostenere il cambiamento, a potenziare le risorse personali, e ad accompagnare individui, coppie, famiglie e le diverse realtà sociali in particolari momenti critici o di difficoltà.
L’iscrizione all’elenco degli Psicologi del proprio Ordine Regionale ne autorizza l’esercizio alla professione.

LO PSICOLOGO PSICOTERAPEUTA
Lo Psicologo Psicoterapeuta è un professionista che aggiunge all’abilitazione della professione di Psicologo una Specializzazione Post-Universitaria in Psicoterapia, formazione che ha la durata di almeno quattro anni.
Questo professionista offre interventi e percorsi di diagnosi e cura, volti al superamento del disagio e della sofferenza psicologica.
Per garantire la propria professionalità lo Psicologo Psicoterapeuta svolge, inoltre, un costante lavoro di supervisione, aggiornamento e formazione.
L’iscrizione all’elenco degli Psicoterapeuti del proprio Ordine Regionale ne autorizza l’esercizio alla professione.

Ecco alcune situazioni o problematiche per cui è consigliabile contattare uno psicologo:

  • Disagio legato allo stress
  • Depressione
  • Ansia e/o attacchi di panico
  • Difficoltà relazionali
  • Dipendenze compulsive di vario genere
  • Disagio psicosomatico
  • Problemi scolastici e comportamentali
  • Momenti critici o transizioni familiari (nascite, nuove genitorialità, separazioni, lutti, etc.)
  • Crisi di coppia e conflitti familiari
  • Difficoltà nel rapporto tra genitori e figli
  • Disturbi alimentari
  • Problemi di comunicazione
  • Problematiche legate all’handicap e alla disabilità
  • Situazioni traumatiche
  • Malattie invalidanti

SERVIZI ATTIVI PRESSO L’ASSOCIAZIONE

La tipologia d’intervento viene proposta in base delle problematiche esposte nel primo colloquio di consulenza, mentre le modalità e i tempi del percorso vengono concordati durante i primi colloqui, valutando esigenze e possibilità, ma possono essere modificati qualora risultasse necessario.

I Servizi si svolgono con orari e tempistiche da concordare e comprendono:

  • CONSULENZA PSICOLOGICA

La consulenza iniziale può richiedere più di un colloquio per poter valutare e individuare la proposta d’intervento più appropriata. I colloqui di consulenza possono comprendere anche l’utilizzo di una valutazione testistica preliminare, che consenta una ridefinizione delle problematiche emergenti.

  • SOSTEGNO PSICOLOGICO

Il servizio di “Sostegno Psicologico” si rivolge a chi vive un momento di disagio o di crisi personale, ma non presenta un quadro clinico tale da necessitare un intervento terapeutico specifico.

L’intervento può essere individuale o di gruppo e ha l’obiettivo di lavorare sulle risorse personali e di sperimentare nuove modalità più funzionali sia nel tempo presente sia per le scelte future.

  • FONDO NAZIONALE PER IL SUPPORTO PSICOLOGICO COVID-19 DI FONDAZIONE SOLETERRE

La Pulce Battaglie Associazione aderisce al progetto “Fondo Nazionale per il Supporto Psicologico Covid-19” di Fondazione Soleterre.
La collaborazione con Soleterre consente ai professionisti dell’Area Psicologica dell’Associazione di mettere a disposizione le proprie competenze per offrire supporto psicologico alla popolazione maggiormente sofferente a causa della pandemia da Covid-19.

Nello specifico il Servizio si rivolge a:

  • persone che sono state ricoverate e colpite in condizione acuta e subacuta
  • familiari che hanno perso un parente di primo grado
  • personale sanitario coinvolto nelle cure
  • persone che non rientrano nelle categorie sopra menzionate, ma in condizioni di fragilità psico-sociale aggravate dall’emergenza Covid-19

Presso l’Associazione viene istituito un primo momento di triage psicologico, volto a identificare il bisogno e valutare la possibilità di usufruire del sostegno psicoterapeutico.

  • PSICOTERAPIA SISTEMICA ED EMDR

La psicoterapia è un percorso di cura volto alla risoluzione dei sintomi psicologici, quali ad esempio ansia, depressione, disturbi psicosomatici etc. e all’indagine delle loro cause, per ottenere un miglioramento della qualità della vita.

Il percorso di psicoterapia mira a conoscere nel profondo le modalità soggettive di espressione del disagio e a ricercarne il significato. Il percorso comprende l’esplorazione della storia dei sintomi e il riconoscimento dei modelli relazionali appresi, per poter costruire spazi cognitivi e affettivi che consentano nuove opportunità di pensiero, di azione e di relazione.

Il setting sistemico offre la possibilità di risignificare quanto è stato vissuto nella propria famiglia di origine, in quella attuale e nei differenti contesti, per riattivare il proprio processo di individuazione.

Il lavoro terapeutico basato sull’approccio sistemico-relazionale può essere svolto in un setting individuale, di coppia o familiare, a seconda dei casi e delle necessità.

Quando è necessario ci si avvale della collaborazione di altri professionisti per offrire percorsi di cura il più possibile rispondenti alle esigenze specifiche delle persone.

L’utilizzo del metodo EMDR (dall’inglese Eye Movement Desensitization and Reprocessing, Desensibilizzazione e Rielaborazione attraverso i movimenti oculari) permette il trattamento del trauma e di problematiche legate allo stress, soprattutto allo stress traumatico. L’intervento si focalizza sul ricordo dell’esperienza traumatica per trattare disturbi legati direttamente a esperienze traumatiche o particolarmente stressanti dal punto di vista emotivo.

  • CONSULENZA GENITORIALE E PARENT COACHING

Gli obiettivo del servizio di “Consulenza Genitoriale” sono di sostenere i genitori nel ruolo educativo e affettivo e di attivare le loro risorse e competenze. La consulenza è particolarmente indicata qualora il minore necessitasse o fosse già in corso un intervento psicologico o terapeutico, in questi casi infatti, la consulenza genitoriale rappresenta una parte fondamentale e integrante dell’intervento familiare globale.

Attraverso il percorso di consulenza il genitore viene accompagnato a riconoscere e comprendere le reazioni emotive dei figli e a considerare come queste modalità possano essere attivate e mantenute sia nella relazione genitore-figlio sia in altri contesti, come ad esempio a scuola, nel gruppo dei pari, nelle attività extra scolastiche e nelle relazioni familiari allargate.

La consulenza genitoriale prevede la collaborazione tra genitori e professionista per comprendere i bisogni del minore e successivamente ideare e sperimentare strategie di risposta maggiormente funzionali.

Per gestire le problematiche può essere proposto l’utilizzo del “Parent Coaching”, una tecnica specifica finalizzata a cambiamenti concreti e al raggiungimento degli obiettivi focalizzati dai genitori insieme al coach psicologico, il quale aiuta i genitori a riconoscere e migliorare le competenze genitoriali attraverso il sostegno e il confronto. La possibilità di riflettere e discutere sulle difficoltà e sulle modalità inerenti la crescita dei figli, senza sentirsi giudicati, può aiutare i genitori a ritrovare la fiducia nelle proprie competenze e nella capacità di risolvere i problemi. La metodologia prevede un numero determinato di sessioni e un percorso strutturato.

  • PERCORSI DI ARTETERAPIA

Gli interventi di Arteterapia con bambini, preadolescenti e adolescenti prevedono un continuo lavoro d’equipe tra arteterapeuta e psicoterapeuta, oltre al costante coinvolgimento dei genitori. 

Ogni percorso è preceduto da un colloquio conoscitivo in presenza dall’arteterapeuta Valentina Rossi e della dott.ssa Alessandra Marcellino e si conclude con un momento di restituzione e confronto.

Qualora risultasse necessario, la dott.ssa Marcellino svolge colloqui di consulenza o sostegno genitoriale durante i percorsi di Arteterapia che coinvolgono i minori.

L’equipe è disponibile a incontrare insegnanti e professionisti che si occupano dei minori per svolgere un lavoro in rete.

  • SERATE DI DIALOGO PER ADULTI 

Gli incontri di dialogo e confronto dedicati agli adulti si svolgono periodicamente il lunedì nella fascia oraria serale. Durante queste serate vengono presentati e discussi differenti temi, in un’ottica di scambio e condivisione.