Area Psicologica

Progetto di Fondazione Soleterre Onlus 

Coordinatrice e Referente presso l’Associazione La Pulce Battaglie
Alessandra Marcellino, Psicoterapeuta

 

La Pulce Battaglie Associazione aderisce al progetto “Fondo Nazionale per il Supporto Psicologico Covid-19” di Fondazione Soleterre.

La Fondazione Soleterre lavora per il riconoscimento e l’applicazione del Diritto alla Salute, offrendo cure e assistenza medica e impegnandosi per la salvaguardia e la promozione del benessere psico-fisico, sia a livello individuale sia collettivo, con interventi in diverse parti del mondo.

Soleterre si è attivata fin dalla prima fase dell’emergenza sanitaria e ora offre il proprio sostegno istituendo un intervento di supporto psicologico nei territori maggiormente colpiti dall’emergenza sanitaria.

Le ripercussioni della pandemia sulla popolazione hanno coinvolto il livello sociale, economico e psicologico. Questo progetto intende offrire un aiuto concreto attraverso un sostegno psicologico gratuito per le persone che ne sentono il bisogno, ma si trovano in difficoltà economiche.

La collaborazione con Soleterre consente ai professionisti dell’Area Psicologica dell’Associazione di mettere a disposizione le proprie competenze per offrire supporto psicologico alla popolazione maggiormente sofferente a causa della pandemia da Covid-19.

Nello specifico il Servizio si rivolge a:

  • persone che sono state ricoverate e colpite in condizione acuta e subacuta 
  • familiari che hanno perso un parente di primo grado 
  • personale sanitario coinvolto nelle cure
  • persone che non rientrano nelle categorie sopra menzionate, ma in condizioni di fragilità psico-sociale aggravate dall’emergenza Covid-19

Presso l’Associazione viene istituito un primo momento di triage psicologico, volto a identificare il bisogno e valutare la possibilità di usufruire del sostegno psicoterapeutico.

 

Per informazioni è possibile chiamare il Servizio Psicologico al numero del 393.5437116
oppure
scrivere una mail a pulceassociazione@gmail.com